Viaggio ai tempi del covid – 6

IL PERNOTTO

Inutile dirlo, accettiamo la proposta, anche se non abbiamo la minima idea di dove sia il luogo che ci ha nominato. C’è solo da risolvere un piccolo problema: a casa del nonno non possiamo dormire, versa in stato pietoso. E Lino non ha più parenti in vita nel paese, al più qualche lontano cugino emigrato di cui non si ricorda neanche il nome.

Insomma, tocca cercare alloggio.

Continua a leggere

Viaggio ai tempi del covid – 5

ANDAR PER BORGHI

Dovevamo decidere quanto meno la zona che ci interessava, per restringere il cerchio. Poi ci saremmo affidati a qualche amico che vivesse nei dintorni, così da avere un quadro aggiornato della situazione pandemica.

Continua a leggere

Viaggio ai tempi del covid – 4

PARTIRE O NON PARTIRE. E PER DOVE?

L’italico popolo, lo sappiamo, si è diviso in due: chi non si è dato troppi pensieri, specie i giovani. E chi ha provato ad essere prudente. Io fra questi.

Già… Ma… scegliendo in base a cosa?

Continua a leggere

Viaggio ai tempi del covid – 3

Terza puntata del mio ultimo lavoro narrativo, pura fantasia immersa nella contemporaneità. Le puntate precedenti le trovate sul blog.

CAMBIARE ARIA

Qualche mese fa il dottore mi ha detto che sono seriamente a rischio ictus, imposto un’ora di passeggiata al giorno, niente fumo e alcool, una dieta molto attenta e pure quelle maledette pillole che lui lo sa che io non amo prenderle e io lo so che dovrò inghiottirle finché non tirerò le cuoia.

Continua a leggere

Viaggio ai tempi del covid – 2

Seconda puntata del mio racconto, se avete perso la prima ovvio conviene che vi leggete prima quella precedente, sempre sul mio blog, che trovate clikkando qua:

Continua a leggere

Viaggio ai tempi del covid – 1

Inizia oggi questo racconto fantasioso che parla di viaggio, di borghi e di covid. La prima puntata è un’intro narrativa, prendete posto in sala e buon ascolto 🙂

p.s. durante l’ascolto è permesso scambiarsi due chiacchiere e commentare, l’autore è in sala 🙂

Continua a leggere

Turismo, covid e narrazioni

Di questi tempi non è facile parlare di turismo, siamo passati in generale da un problematico overtourism a un drammatico undertourism. E il futuro appare incerto.

Titolo provvisorio del mio nuovo saggio
Continua a leggere

Qualcosa non torna – 10

Nel bel mezzo di ferragosto il tam tam di notizie sui nuovi contagi che giungono fino alle più remote colline dove mi trovo per finire il mio ultimo libro e iniziare a scrivere qualcosa di nuovo, mi spingono a riaprire la rubrica con una decima riflessione sul tema.

Continua a leggere

Una mia nuova rubrica sul turismo

Dopo aver scritto diversi articoli sulla situazione del turismo in Italia in questo periodo (e altri ne verranno), ho deciso di far partire una rubrica video che riprende i temi che tratto in questo blog, aggiornandoli con quanto nel rattempo è accaduto.

La rubrica viene pubblicata sulla pagina facebook della nostra associazione il Vagabondo e sull‘omonimo canale YouTube.

Ho deciso per il video perché strumento più semplice e immediato (anche se parlare guardando una telecamera non mi fa sentire a mio agio, sarà inesperienza…). Ma soprattutto perché nel frattempo sto finendo le bozze del mio nuovo libro sulla ricettività extralberghiera e locazioni brevi, che ho dovuto riadattare al mutato contesto. E stare sempre al pc anche no, specie in estate. Almeno col video registro in pochi minuti (come viene viene, non ho un regista che poi fa montaggio etc), più poco altro per aggiungere le schede iniziali (mentre per lo stacco iniziale ringrazio per la collaborazione Carla Latorre del Vagabondo).

Sarà una stagione difficile, sebbene in molte località si riuscirà nel complesso ad ottenere un discreto risultato, quanto meno per guardare con fiducia al prossimo anno. L’incognita covid19 sarà senza dubbio presente, il rischio di abbassare la guardia da un lato e i possibili focolai legati al turismo anche.

Più escursionismo? Mete cosiddette minori? Luoghi isolati? A giudicare dalle file (e assembramenti) ai moli di Napoli per le isole del golfo ci saranno situazioni diversificate. Staremo a vedere cosa accade davvero ora che è arrivato il solleone, polemiche politiche o giornalistiche a parte.

Seguiranno altri articoli in questo blog che poi dopo circa un mese verranno ripresi e aggiornati nella rubrica video; che dovrebbe avere cadenza settimanale, con uscita il giovedì; ma potrebbe anche essere che qualche settimana salta.

Se vi va seguitemi, commentate, inviate spunti.

Qualcosa comunque cambierà (9)

Le ultime news inerenti le riaperture delle frontiere regionali e nazionali da inizio giugno, mossa necessaria per dare speranza all’intero comparto turistico, rischiano di mettere in soffitta l’idea del turismo di prossimità. Ma anche alcune ipotesi legate alla sostenibilità rischiano di rimanere nel cassetto di qualche amministratore sognatore.

Eppure qualcosa a mio avviso cambierà. Voi che ne pensate?

Continua a leggere